My book

Un viaggio da fare con gli occhi // A trip to be made with your own eyes

Va da sè che, se ho creato e cerco – più o meno regolarmente – di curare il presente blog, la Scozia e la cucina non sono le mie uniche grandi passioni. E’ ovvio che anche scrivere è uno dei miei passatempi preferiti e uno degli obiettivi che mi sono sempre prefissa era quello, un giorno, di scrivere un libro. Chi mi conosce mi avrà sentito dire, almeno una volta: “Io un giorno scriverò il libro della mia vita”.

Ecco, non è propriamente l’elaborazione dell’idea originaria, ma sono lieta di presentarvi la mia prima opera letteraria, di cui la Scozia è una grande protagonista:

Un viaggio da fare con gli occhi

Casa Editrice: Aletti Editore
Collana: Gli emersi – Narrativa
Pagine: 112
Prezzo: € 14,00
ISBN: 978-88-6498-506-0

“Questo che state per leggere non è un libro normale; è piuttosto un’opera che nasce come reportage fedele e dettagliato del secondo viaggio che ho fatto in Scozia insieme a mia cugina Monica, tra giugno e luglio 2009. Tenere un diario di bordo che riportasse la cronistoria, minuto per minuto, della vacanza era parte integrante ed irrinunciabile del viaggio; un compito che ho assolto più che volentieri, cercando di far trasparire nel testo lo spirito che ha caratterizzato il nostro viaggio on the road. Il fascino suggestivo del paesaggio di Scozia è difficile da rendere a parole, per questo ho scelto di accompagnare al testo alcune foto scattate durante il viaggio. Promuovere la Scozia come meta turistica è infatti l’obiettivo dichiarato del presente diario, oltre a quello di garantirvi due risate, s’intende.”

Copie del libro si possono ordinare e acquistare direttamente dall’autrice scrivendo a: domeniconi.aurora[@]gmail.com.

##########

If I created and am – more or less regularly – trying to feed this blog, of course Scotland and cooking are not the only passions of mine. Clearly writing is one of my favourite hobbies. Furthermore, writing a book of my own has always been one of my greatest dreams. Anyone who knows me has surely heard me stating, at least once: “One day I’ll write the book of my life”.   

Well, it does not properly correspond to the original idea, but I’m glad to introduce to you all my first literary work (in Italian) where Scotland is one of the main protagonists:

“Un viaggio da fare con gli occhi” (A trip to be made with your own eyes)
Publisher: Aletti Editore
Series: Gli emersi – Narrativa
Pages: 112
Price: € 14,00
ISBN: 978-88-6498-506-0  

“What you are going to read is not a standard book; this is rather a work that was born out as a true and detailed reportage of the second trip that I made to Scotland together with my cousin Monica, between June and July 2009. Keeping a logbook that minute-by-minute reported the chronicle of the holiday made integral as well as indispensable part to the trip. It had been a task that I gladly fulfilled, trying to instil the energy that distinguished our trip on the road into the text. The fascinating charm of the Scottish landscape is something hard to make into words; that’s why I chose to match the text with some shots taken during the trip. As a matter of fact, promoting Scotland as a tourist destination is the declared aim of the current journal, of course besides guaranteeing you all with great fun.”       

Copies of the book can be ordered and purchased directly from the author, mailing at: domeniconi.aurora[@]gmail.com.

9 risposte a My book

  1. quartodilunaentina ha detto:

    Arrivo qua tramite “La passione per i viaggi”. Complimenti per il libro :D
    Mi piacciono molto i diari di viaggio e appena avrò qualche soldo in più mi piacerebbe comprarlo!
    Da poco anche io ho creato un progetto simile, solo che do più spazio alle immagini e le parole (tratte dal mio diario) le accompagnano brevemente!Si, sono un’appassionata di viaggi anche io ;) In Scozia non sono mai stata, ma deve essere stupenda :)

    • Aurora Domeniconi ha detto:

      Ciao Valentina,
      ben arrivata! Vedo che “la passione per i viaggi” (non solo quella di Paola) accomuna un po’ tutti :)
      Grazie per i complimenti, sono contenta che il libro stia creando curiosità. E la Scozia “è” stupenda, da vedere almeno una volta nella vita!
      Buona giornata!

  2. Arianna Restelli ha detto:

    Ciao Aurora, eccomi qui come promesso.
    Complimenti per il tuo libro! Pensa che quest’anno avevo una mezza idea di farmi una vacanza in Scozia (fondamentalmente m’incuriosivano i famosi castelli), poi però ho desistito per via della guida sulla sinistra.
    Ho voglia di leggerlo il tuo libro, quasi quasi me lo compro. Mi piace l’idea di un diario di viaggio in una terra che, presto o tardi, vorrò visitare.
    Ti farò sapere!
    Adesso mi guardo qualche tua ricetta
    .
    A presto ;)

    Ciao da Arianna

    • Aurora Domeniconi ha detto:

      Ciao Arianna,
      ben arrivata! Grazie per esserti fermata a lasciare un commento.
      Beh, se oltre a essere scrittrice e food blogger ti appassionano anche i castelli di Scozia, direi che abbiamo già molte cose (quelle fondamentali ;-)) in comune!
      Anch’io sto pensando di acquistare il tuo libro! Mi incuriosisce molto :)
      A presto!

  3. Ilaria ha detto:

    La Scozia è una terra meravigliosa che mi ha stregata fin dal primo incontro…Ci sono tornata tre volte nel giro di due anni e ho già programmato un’ulteriore settimana per giugno. E’ diventata il centro dei miei pensieri e desideri, il mio chiodo fisso, la mia splendida ossessione. Ha mosso dentro di me energie sconosciute e passioni mai provate prima…prima fra tutte la fotografia. Non mancherò di acquistare il libro e di leggerlo d’un fiato : quando sento di altre persone innamorate della Scozia mi viene la pelle d’oca, mi si accende un fuoco e vorrei poter condividere sensazioni ed esperienze…Mi piacerebbe inviarti qualche foto, magari delle Ebridi Esterne,isole splendide e remote che hanno lasciato dentro di me un’impronta indelebile . Tu ci sei stata? Il mio è stato un viaggio senza ritorno. Fisicamente sono qui, ma il mio cuore è in trasferta per sempre…

    • Aurora Domeniconi ha detto:

      Ciao Ilaria,
      mi fa proprio piacere che tu abbia lasciato questo commento, potrei utilizzarlo per promuovere il blog dato che condivido al 100% quello che scrivi.
      Purtroppo le Ebridi – dove non sono ancora andata – erano una delle destinazioni del Tour 2012, saltato per vari motivi… Se ti va di condividere le tue foto e di accompagnarle con qualche racconto li accetto molto volentieri!!! Avevi visto l’invito a partecipare alla raccolta “Scotland, my love”? Ti lascio il link: http://auroradomeniconi.wordpress.com/2011/06/05/amanti-della-scozia-fatevi-avanti/
      A presto!

      • Ilaria ha detto:

        Promesso: non appena ho un attimo di tempo ti mando foto e racconto!!! Parlare di Scozia è per me una gioia immensa…e soprattutto con qualcuno che mi capisce! Vedrai
        che ti verrà la voglia di metterti subito in viaggio, perché quelle isole racchiudono, in uno spazio che sembra non avere confini , tutto un mondo magico e meraviglioso…
        A presto Ilaria

  4. Manuela ha detto:

    Aurora leggo solo adesso del libro. Complimentoni!!! :D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...