Penne gratinate alle verdure

Questa mattina in radio mi hanno dato il buongiorno con la canzone dei Righeira L’estate sta finendo. E in effetti oggi è l’ultimo giorno di agosto…  l’arrivo di Poppea, poi, ha abbassato notevolmente le temperature, contribuendo a rinfrescarci dopo il caldo afoso subìto nei mesi passati. Che l’autunno sia davvero alle porte? Speriamo di no, via!

Ad ogni modo la discussione  sulla fine dell’estate intavolata questa mattina in radio mi ha ricordato che si sta avvicinando la scadenza del contest sulla pasta integrale di Atmosfera Italiana, per il quale devo ancora pubblicare alcune ricette. Io non so da cosa dipenda, ma nonostante abbia molto più tempo a disposizione, da quando ho cambiato lavoro riesco a passare molto meno tempo di prima ai fornelli… diciamo che l’estate non fa del tutto bene al mio rapporto con la cucina ;) Per fortuna avevo già preparato, fotografato e gustato i piatti che proporrò per il contest, per cui anche se dalla prossima settimana inizierà un periodo intenso in ufficio dovrò solo trovare il tempo per postare le mie ricette ;)

Devo dire che nonostante avessi preparato a luglio il piatto che vi propongo oggi, la ricetta è perfettamente in linea con il clima odierno: più da mezza stagione che propriamente estiva perchè si utilizza il forno (che magari non è l’ideale con 35° naturali…), è anche una valida alternativa vegetariana della pasta al forno. La pasta integrale Benedetto Cavalieri, poi, è ottima ed aggiunge qualità al piatto senza appensantirlo.

Inoltre, nonostante i miei pronostici pessimistici anche la presentazione in coppette finger food è risultata piuttosto semplice. Temevo che la scelta della pasta gratinata fosse azzardata e che la mini-porzione potesse rompersi durante il trasferimento nelle coppette; in realtà è stato sufficiente lasciar intiepidire la pasta prima di realizzare le mini-porzioni finger food, che sono poi andate a ruba e risultate gradite nonostante i 35° di cui sopra ;)

Ecco cosa vi serve per realizzare queste penne gratinate alle verdure:

  • Penne integrali Benedetto Cavalieri;
  • besciamella;
  • zucchine;
  • melanzane;
  • peperoni;
  • carote;
  • sedano;
  • cipolla;
  • dado vegetale;
  • olio evo;
  • pane grattugiato.

Mentre portate a bollore l’acqua per la pasta, preparate la besciamella (trovate la mia ricetta qui). Preparate poi un ragu vegetale: appassite in acqua e olio un trito di sedano, carote e cipolla (a me piacciono a pezzetti non invisibili ;)) e ggiungete le verdure tagliate grossolanamente a cubetti insieme a del dado vegetale per insaporire. Portate a cottura il ragu  aggiungendo all’occorrenza dell’acqua di cottura della pasta. Scolata la pasta al dente, disponete in una pirofila da forno uno strato di ragu vegetale, uno strato di besciamella e uno strato di penne e continuate fino a terminare gli ingredienti (consigliati almeno due strati di pasta!). Cospargete sull’ultimo stratoe una manciata di pane grattugiato, che serve per gratinare, e infornate a 180° per 35-40 minuti.

Bon appétit!

About these ads

Informazioni su Aurora Domeniconi

Sono talmente innamorata della Scozia e appassionata di storia e cultura celtica che l'unico paese estero in cui potrei vivere è proprio la Scozia. Da qualche anno sono impegnata nella scoperta di tanti bei posti a me sconosciuti, soprattutto in Italia; approccio ogni meta con curiosità e genuino interesse. Adoro cucinare, anche se non ho molto tempo per farlo, nè gli strumenti adeguati a supportare questa mia passione; mi arrangio un po' come capita e soprattutto mi piace cucinare per condividere i risultati con gli amici. Enogastronomico è l'aggettivo che definisce tutti i miei viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in Cucina, che passione e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Penne gratinate alle verdure

  1. Pingback: Penne grigliate integrali bio Benedetto Cavalieri alle verdure|| ricette estive leggere | Atmosfera Italiana Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...