Ottobre in viaggio

Ciao ragazzi,

era da un po’ che non scrivevo qualcosa io sul blog, per cui eccomi qua! In questo atipico clima tuttora estivo, settembre se n’è andato e anche se non si direbbe è già cominciato l’autunno. Che l’aria si sia rinfrescata un attimo, comunque, si vede dal fatto che ho ricominciato a prepararmi le creme di verdure per cena: una goduria :)

Devo dirvi la verità: anche se fa piuttosto caldo per essere alle soglie di ottobre, io spero che questo clima soleggiato perduri ancora un po’, dato che ho dei progetti di viaggio per il mese di ottobre ;-) Innanzitutto, due viaggi fisici:

  • vi ricordate il guest post che ho scritto per What You Love lo scorso luglio? Avendo vinto un buono da usufruire presso uno degli alberghi Best Western, complice l’arrivo della macchina nuova ho scelto la struttura presso la quale godermi il mio regalo: il Palazzo dei Priori di Siena. Il weekend 8-9 ottobre, quindi, mi vedrà nuovamente in Toscana, questa volta insieme alla mia mamma, alla scoperta di una città che non ho mai avuto il piacere di visitare;
  • per la serie “nel 2011 giro l’Italia”, l’ultimo weekend di ottobre mi vedrà invece in Lombardia. Quando siamo tornate dal Triskell, il Festival celtico a Trieste, abbiamo avuto notizia che in quel di Milano tutti gli anni si celebra il capodanno celtico. Cornice dell’evento il bellissimo Castello sforzesco; posto che Cristina abita proprio a Milano, quale miglior occasione per riunire il trio di Trieste e goderci un’altra bella manifestazione celtica?

Poi, però, ci sono anche i viaggi “metafisici”, quelli fatti con la mente o rievocati attraverso le parole, per intenderci. Eh sì, perchè ottobre mi vedrà impegnata per benino in nuovi progetti di scrittura di viaggio. Vi svelerò tutto a tempo debito, ma come anticipazione posso dirvi che:

  • mi sono accordata per diverse collaborazioni con altri blogger, che mi hanno proposto uno spazio sui loro blog per raccontare la mia Scozia;
  • mi è stato suggerito un concorso per racconti di viaggio e ho deciso di partecipare presentando il diario di viaggio della mia vacanza in Calabria;
  • infine, visto che ogni tanto mi diletto a partecipare ai contest culinari, non posso esimermi dal partecipare al primo contest letterario lanciato da Silvia di Trippando, in collaborazione con il Pizzicato EcO Bed & Breakfast di Vico del Gargano. Con il ricco premio in palio, dovrò inventarmi qualcosa per partecipare con un racconto sulla Puglia che risulti più o meno dignitoso…

Aggiungete che da domani inizia una bella sfilza di sagre, fiere e feste paesane (la maggior parte delle quali è legata a prodotti tipici del territorio e della stagione), nonchè la mia immancabile voglia, in questo periodo, di andare a raccogliere castagne e avrete completato il quadretto delle gite che mi propongo di fare nel corso del prossimo mese. Che dite, ne uscirò viva? Secondo me, quando anche ottobre sarà passato, sarò talmente distrutta che avrò sicuramente bisogno di qualche giorno di ferie ;-)

E voi che mi dite, quali mete avete in programma nel mese di ottobre?

Per ora vi do la buonanotte. Sogni d’oro,

Aury

About these ads

Informazioni su Aurora Domeniconi

Sono talmente innamorata della Scozia e appassionata di storia e cultura celtica che l'unico paese estero in cui potrei vivere è proprio la Scozia. Da qualche anno sono impegnata nella scoperta di tanti bei posti a me sconosciuti, soprattutto in Italia; approccio ogni meta con curiosità e genuino interesse. Adoro cucinare, anche se non ho molto tempo per farlo, nè gli strumenti adeguati a supportare questa mia passione; mi arrangio un po' come capita e soprattutto mi piace cucinare per condividere i risultati con gli amici. Enogastronomico è l'aggettivo che definisce tutti i miei viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in Altri viaggi e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Ottobre in viaggio

  1. Erika ha detto:

    Un ottobre che non ti darà un attimo di respiro, cara Aurora, ma io sono dell’idea che bisogna vivere la propria vita intensamente e quindi sono sicura che arriverai a fine mese con tante gratificazioni. E non sarai stanca perchè sei tanto giovane e sprizzi entusiasmo da tutte le parti.
    Sereno w.e.
    Erika

    • Aurora Domeniconi ha detto:

      Ciao Erika,
      hai perfettamente ragione :) E’ vero, sarà una faticaccia, ma l’energia che riescono a trasmettere il semplice progettare, pensare di fare le cose, organizzarsi per farle… e poi farle… è davvero tanta! E poi potrò sempre dire “sono stanca, però ho fatto un sacco di cose” ;-)
      Buon weekend anche a te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...