Waiting for Sunday

Ciao ragazzi,

bentrovati! Tranquilli: anche se ci ho pensato spesso, non sto per iniziare a scrivere un post interamente in inglese… non ne sarei capace, Dio grazia che riesco a scrivere più o meno in italiano… però, insomma, parafrasando Samuel Beckett e il suo “Waiting for Godot” mi è venuto in mente il titolo ideale per questo post. Tra l’altro, lo stesso titolo spiega perchè è da un po’ di tempo che non mi vedete aggiornare il blog (ve ne siete accorti, vero? Su, fatemi sentire che ci siete!). Infatti domenica prossima, esattamente tra tre giorni, presenterò in anteprima al pubblico il mio libro “Un viaggio da fare con gli occhi”.

I preparativi per la presentazione sono ovviamente stati frenetici, non sarebbe da me se fosse stato altrimenti… però tutto quello che avevo in programma affinchè possa risultare un bel momento di aggregazione e divertimento ci sta. I volantini sono stati distribuiti in gran quantità e sembra che abbiamo suscitato un bel po’ di curiosità, sia attorno all’evento, sia attorno all’autrice ;-) Due presentazioni powerpoint, in cui racchiudo alcune delle migliori foto scattate in Scozia, ci sono. I brani del libro da leggere al pubblico che vorrà partecipare ci sono, così come due canzoni tipicamente scozzesi da far ascoltare in apertura e chiusura della presentazione. C’è pure un buffet, che offrirò ai convenuti per poter brindare in compagnia al successo del mio libro. Ah, sì, vietato dimenticare! Le copie del libro ci sono! Chi volesse acquistare la propria copia, magari con dedica personalizzata da parte dell’autrice, avrà modo di farlo domenica, avvantaggiandosi anche di un piccolo sconto sul prezzo di copertina. Per chi acquista la sua copia del libro da me, è previsto anche un piccolo omaggio, tutto fatto con le mie belle manine sante :) Ma qui non vi svelo di cosa si tratta.

Insomma, è tutto pronto… beh, manca solo che io cerchi di imprimere nella mia memoria (molto labile ultimamente) i punti salienti della scaletta prevista per la presentazione. Una cosuccia da nulla, in fondo… Tra l’altro sono ancora abbastanza tranquilla (sarà che sono stanca da morire…) e l’agitazione non mi è ancora venuta… ma fa sempre in tempo, quella bastarda!

Per chi non l’avesse ancora capito, qui sotto vi pubblico l’invito ufficiale:

 Se non avete altri impegni, raggiungeteci al locale!

See you, guys!

Aury

About these ads

Informazioni su Aurora Domeniconi

Sono talmente innamorata della Scozia e appassionata di storia e cultura celtica che l'unico paese estero in cui potrei vivere è proprio la Scozia. Da qualche anno sono impegnata nella scoperta di tanti bei posti a me sconosciuti, soprattutto in Italia; approccio ogni meta con curiosità e genuino interesse. Adoro cucinare, anche se non ho molto tempo per farlo, nè gli strumenti adeguati a supportare questa mia passione; mi arrangio un po' come capita e soprattutto mi piace cucinare per condividere i risultati con gli amici. Enogastronomico è l'aggettivo che definisce tutti i miei viaggi.
Questa voce è stata pubblicata in I love Scotland, L'angolo della lettura e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...